Comi

Il COMI è una organizzazione non governativa, composta da professionisti e volontari che prestano il loro impegno e la loro professionalità per realizzare progetti nei Paesi del Sud del mondo e in Italia. Nasce nel 1973, dall’esperienza delle Cooperatrici Oblate di Maria Immacolata (COMI), un istituto missionario femminile da tempo presente in Africa. L’anno seguente si unisce alla Focsiv, la Federazione italiana degli organismi cristiani di volontariato internazionale, e ottiene il riconoscimento dal Ministero degli affari Esteri. Nel 2016 ha ottenuto il riconoscimento di OSC – Organizzazione della Società Civile dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

 

La Mission del COMI è la promozione dello sviluppo integrale dell’Uomo, compreso quello economico e sociale, nei paesi più poveri attraverso la promozione di una crescita autonoma e consapevole, nel rispetto delle culture e nello spirito di uno scambio paritario.

 

La Vision del COMI è quella di un mondo che ha vinto la povertà nei suoi molteplici aspetti, attraverso la condivisione e la solidarietà vissuta nel lavoro e nell’operato quotidiano dei popoli.

 

I valori che ci guidano sono la solidarietà, vissuta nel lavoro quotidiano e l’interdipendenza tra tutti, ovvero la comprensione di appartenere ad un unica famiglia umana e che che il bene dell’altro è anche il proprio bene.